Comunicato stampa coordinamento popolare 20 ottobre 2017 - Coordinamento Popolare

Coordinamento Popolare
Vai ai contenuti
Articoli
COMUNICATO DEL 20 ottobre 2017
Sopralluogo della Commissione Commercio del Comune di Roma al Centro Carni

Coordinamento Popolare

Venerdì 20 ottobre 2017 - Dopo La mattina di venerdì 20 ottobre si è svolto un sopralluogo della commissione Commercio comunale presso l’area del Centro Carni di viale Togliatti. I consiglieri comunali della commissione. insieme al Presidente del Municipio Boccuzzi e ad alcuni consiglieri municipali, hanno potuto visitare i locali del mattatoio comunale e gli spazi di alcune aziende operanti nella struttura.

Grazie alle spiegazioni del dirigente Piccioni ed ai chiarimenti di operatori e maestranze, i consiglieri si sono potuti rendere conto del ruolo insostituibile che oggi svolge il mattatoio comunale per garantire la sicurezza igienico sanitaria nel processo di macellazione delle carni. Con la visita ad alcuni spazi gestiti dagli operatori, si sono potuti rendere conto del tipo di investimenti fatti per allestire e mettere a norma i loro laboratori, con cifre che in alcuni casi hanno superato il milione di euro e che oggi andrebbero perduti del tutto con il minacciato trasferimento al Car di Guidonia.

I consiglieri hanno potuto osservare i grandi spazi lasciati inutilizzati e le aree tuttora occupate dall’AMA con depositi di cassonetti e di mezzi in disuso, spazi che sono stati richiesti più volte dagli operatori delle carni, del pesce e dei fiori, mettendo fine a un danno erariale che si protrae da diversi anni.

Il Coordinamento Popolare e i lavoratori hanno fornito tutti i dati e la documentazione necessaria per poter predisporre un atto deliberativo con cui i dirigenti del Centro Carni possano affidare in concessione agli operatori richiedenti tutti gli spazi inutilizzati, in un quadro di sviluppo e di trasformazione dell’attuale struttura in un vero e proprio Centro Ingrosso cittadino.

Il Presidente Boccuzzi ha ricordato l’incontro con i tecnici di Risorse per Roma che si svolgerà il 30 ottobre presso l’aula magna del Centro Carni per discutere una nuova proposta di utilizzo dell’area.

Il Coordinamento Popolare e gli operatori stanno lavorando per presentare un vero e proprio piano industriale di sviluppo del Centro Carni, con il pieno utilizzo degli spazi mercatali, con l’utilizzo di energie alternative (fotovoltaico, biogas).

Rispetto ai vari tavoli che su questo tema sono aperti nell’amministrazione comunale, vedremo nei prossimi giorni se prevarranno le logiche della speculazione edilizia o quelle di uno sviluppo produttivo sostenibile, che garantisca l’occupazione e la tutela igienico sanitaria degli alimenti a Roma.

Torna ai contenuti