Coordinamento Popolare contro la speculazione sull'area del Centro Carni - Coordinamento Popolare

Coordinamento Popolare
Vai ai contenuti
COMUNICATO DEL 31 dicembre2017
I CIttadini fanno proprio il progetto del Centro Carni


Una pessima fine d'anno! L'assessore Meloni ed il suo collega al bilancio della Giunta di Roma Capitale, incuranti delle sollecitudini del Coordinamento Popolare.


COMUNICATO DEL 7 novembre 2017
I CIttadini fanno proprio il progetto del Centro Carni

Coordinamento PopolareMartedì 7 novembre si è svolto presso il Centro Carni il secondo incontro partecipativo organizzato dal municipio per un confronto con i cittadini e le associazioni sui progetti di utilizzo dell’area del Centro Carni.


IL PROGETTO DEL COORDINAMENTO POPOLARE
PER LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO CARNI

Il Centro Carni di viale Togliatti si estende su un'area di 21 ettari, l'edificio del mattatoio comunale occupa un’area di 6.000 mq, rappresenta la più grande struttura pubblica in Italia per la macellazione delle carni ed è un bene comune per la città.



DICHIARAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DI AMA

Dichiariazione di Stefano Bina in Commissione Bilancio del Comune di Roma: “Abbiamo un piano di riequilibrio finanziario con le banche di 500 milioni. L’obiettivo è che venga dimezzato entro il 2021”, spiega il dg di Ama, Stefano Bina.


ASSEMBLEA CON IL PRESIDENTE DEL V MUNICIPIO PRESSO IL CENTRO CARNI

Lunedì 30 ottobre 2017 - Lunedì 30 ottobre si è svolto presso l’aula magna del Centro Carni un incontro partecipativo organizzato dal municipio per un confronto con i cittadini e le associazioni sui progetti di utilizzo dell’area del Centro Carni.

SOPRALLUOGO DELLA COMMISSIONE COMMERCIO AL CENTRO CARNI

Coordinamento PopolareVenerdì 20 ottobre 2017 - Dopo La mattina di venerdì 20 ottobre si è svolto un sopralluogo della commissione Commercio comunale presso l’area del Centro Carni di viale Togliatti.


LE MANCATE PROMESSE DELL'ASSESSORE MELONI

Sabato 23 settembre 2017 - Dopo aver lasciato nell’abbandono e nel degrado uno dei beni comuni più importanti per la salute degli abitanti di Roma e del Lazio, l’assessore al Commercio Adriano Meloni aveva promesso il rilancio del Centro Carni con l’ingresso del mercato dei fiori e ittico.


PARTECIPAZIONE CONSIGLIO V MUNICIPIO ROMA

9 settembre 2017 Centro Carni Consiglio V MunicipioGiovedì 7 settembre 2017 una folta delegazione di lavoratori del Centro Carni e una rappresentanza del Coordinamento Popolare contro la speculazione sul Centro Carni si è presentata al Consiglio del V Municipio per denunciare le ultime manovre sul Centro Carni.
18 agosto 2017 - Rilanciamo la nosta iniziativa di lotta
RILANCIAMO LA NOSTRA INIZIATIVA DI LOTTA PER LA DIFESA DEL CENTRO CARNI

Siamo stati costretti a rilanciare la nostra iniziativa di lotta in virtù delle scelte operate nel mese di agosto dalla Giunta Raggi, che attraverso il suo assessore al Commercio e Attività Produttive Meloni, ha rivitalizzato il progetto di chiusura e svendita dell'area del Centro Carni di viale Palmiro Togliatti.
17 giugno 2015 - Uniti si vince!
UNITI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO, UNITI PER LA DIFESA DEI BENI COMUNI
PERCHE’ SOLO UNITI SI VINCE!

Ai Cittadini del Municipio Roma V e dei Municipi di Roma Est

La mobilitazione popolare contro la minaccia di smantellamento del Centro Carni ha realizzato una prima ed importante vittoria.


23 marzo 2015 - Sventata manovra
 
 
Il maxi emendamento salva il Centro Carni, per ora...

Modificata dal Consiglio Comunale la Proposta di Delibera con cui si voleva trasferire gli operatori  al CAR di Guidonia.

Dallo Studio di Assetto Preliminare (SAP) sull’area del Centro Carni, alla Delibera 11
CENTRO CARNI: DAL SAP ALLA DELIBERA 1

A Dicembre 2009 la Giunta Alemanno approva uno Studio di Assetto Preliminare (SAP) sull’area del Centro Carni, che prevede oltre 1.000 appartamenti con palazzi di 15 piani sul fronte Togliatti, modificando SAP di precedenti Giunte, che prevedevano comunque enormi cubature di Uffici e residenze sull’area occupata dal Centro Carni comunale;

Lettera ai Capi Gruppo dell'Assemblea Capitolina e Presidenti delle Commissioni Consiliari
Ai Capigruppo dell’Assemblea Capitolina
Ai Presidenti delle Commissioni Consiliari
 
Oggetto : Finanziamento del Bilancio Comunale al CAR per lo smantellamento del Centro Carni di Roma
 
In questi  giorni si è aperta la discussione sul prossimo Bilancio del Comune di Roma e abbiamo appreso da notizie di stampa che fra le uscite previste sarebbe presente un conferimento di capitale al CAR di 10 milioni di Euro per la costruzione del nuovo Centro Carni.
Il nostro Coordinamento ha raccolto e consegnato al Comune di Roma oltre 8.000 firme per una Delibera di Iniziativa Popolare non ancora discussa dall’Assemblea Capitolina, con cui si chiede:

Il Comunicato degli opertori
Roma Capitale, nonostante le ripetute sconfitte nei tribunali é determinata ad espiantare con tutti i mezzi il Centro Carni esiliando oltre Comune gli operatori e maestranze dello stabilimento che scenderanno in lotta per difendere questo Bene Comune, per la propria sopravvivenza e per continuare a garantire a tutti i cittadini i servizi assicurati nei quarant’anni di vita dello stabilimento.

Contro la Speculazione sull'Area del Centro Carni

Il 23 dicembre 2013 il Coordinamento Popolare contro la Speculazione sul Centro Carni ha consegnato al Comune le oltre 8.000 firme raccolte sulla “Proposta di Delibera di iniziativa popolare” per la revoca della Delibera n. 81 del 5 agosto 2010 con cui il Consiglio Comunale aveva trasferito ad AMA l’area del Centro Carni.

Torna ai contenuti